Pellegrinaggio diocesano 2017

Pellegrinaggio diocesano 2017

Ma il prossimo 1° settembre non sarà così: come negli anni scorsi, ci ritroveremo per compiere il nostro pellegrinaggio diocesano per incontrare lo sguardo affettuoso di nostra Madre. Il ritrovo sarà presso il piazzale della Parrocchia Santa Famiglia in Matino per poi procedere a piedi verso la Parrocchia Cuore Immacolato di Maria in Casarano. Ci uniremo alla bella famiglia del Seminario diocesano per affidare a Maria il nuovo anno e tutti i nostri ragazzi e giovani che sono alla ricerca della loro vocazione.
Ma quella sera non vogliamo solo raggiungere la Madonna e pregare per i nostri seminaristi: vogliamo raggiungere anche il nostro cuore!
Camminare, infatti, è una delle esperienze più significative per l’uomo. Apre la mente, dilata il respiro, chiede ricerca e risveglia le domande che abbiamo nel cuore. Apriremo il cuore alla Madonna per lasciare intravedere da lei i nostri sogni, le attese e le paure, per ricevere da Lei una carezza o un messaggio da trasformare in vita.
Nel nostro pellegrinaggio, segno e icona del viaggio della vita, desideriamo leggere il nostro cuore: rinnovare la nostra fedeltà al Signore, chiedere perdono per la nostra tiepidezza e il dono di numerose e sante vocazioni alla vita sacerdotale e alla vita consacrata nelle nostre famiglie.

Sarà un’esperienza di fede in cammino; sì, la fede ha bisogno di camminare per crescere, di attraversare le strade delle nostre città per vedere cosa succede, come si vive, dove si incammina l’umanità e lasciare che nascano dentro domande, inquietudini, preghiere da rivolgere a Gesù, come hanno fatto i discepoli che camminavano con Lui per le strade della Palestina.
La fede ha bisogno di vedere il mondo e sentire il Signore che chiede: Chi manderò?
E incoraggiati da Maria vogliamo rispondere come hanno risposto i santi: Ecco, manda me!

Vi aspetto allora venerdì 1° settembre alle ore 18.30 per metterci in cammino. Al termine del pellegrinaggio incontreremo il Risorto nella solenne concelebrazione eucaristica (che avrà inizio intorno alle ore 20.00) e, accanto a Lui, sua Madre alla quale siamo stati affidati. Maria sta lì ad aspettarci, a donarci il suo Figlio per essere accolta in casa nostra. Lasciamola entrare e percorriamo con lei il viaggio della nostra vita!
Chiedo, pertanto, a tutti i Parroci di sospendere le celebrazioni pomeridiane per favorire un’ampia partecipazione di tutti i fedeli. In modo particolare, chiedo che sia incoraggiata la presenza dei giovani e dei ragazzi.

Nardò, 25 luglio 2017
Prot. n. 20/2017

+ Fernando Filograna
Vescovo

Search

Pellegrinaggio diocesano 2017 - QR Code Friendly
Powered by QR Code Friendly

importo da donare

© 2017 oratoriosantamariadellalizza.it by MinoEsposito

Please publish modules in offcanvas position.